h1

scelgorosy.it (4)

settembre 14, 2007

 

La coraggiosa sfida di Rosy continua.

Domani si svolgeranno le “primarie delle primarie” per definire le liste “Con Rosy, democratici davvero”.

Un’iniziativa di trasparenza e di mobilitazione sul territorio nazionale che intende restituire alle persone che credono nel progetto del Partito Democratico il diritto a scegliere i propri rappresentanti per le assemblee costituenti nazionali e regionali, a dispetto di un regolamento che ha imposto liste bloccate… e salvaguardare poltrone e poltroncine.

A questo proposito. Ieri sono state ufficializzate le candidature alle segreterie regionali. L’elenco dei candidati alle leadership regionali ha numeri sconfortanti per quanto riguarda i nomi femminili. Tre soli sono collegati a Veltroni: quello di Maria Pia Bruscolotti in Umbria, e di Sara Giannini e Daniela Montali entrambe nelle Marche. Le donne Ds e Dl si sono lamentate. Il sindaco di Roma ha fatto l’ennesima promessa: Meta’ di componenti degli organismi dirigenti del Pd saranno donne” e c’è ancora chi ci crede!

Enrico Letta ne candida una.

A Rosy Bindi sono invece collegate quattro donne candidate e altrettanti uomini… l’unica con un 50% tondo tondo:

Carla Olivari Flick (Liguria), Cristina Bandinelli (Toscana), Serena Innamorati (Umbria), Mariolina Entrieri (Calabria), Riccardo Sarfatti (Lombardia), Antonio La Forgia (Emilia Romagna), Antonio Luccarini (Marche), Antonio Gaglione (Puglia)

Ed ecco alcune news per i sostenitori di Rosy…

Rosy Bindi a Confronti, questa sera RaiDue ore 23,15
Rosy sarà l’ospite della seconda puntata di Confronti, il programma condotto da Gigi Moncalvo in onda questa sera alle 23.15. Oltre al consueto faccia a faccia, la puntata ospiterà un intervista con Flavia Prodi, realizzata in occasione del recente convegno svoltosi alla Casa delle Carità di don Colmegna a Milano.
Spero che qualcuno possa registrare la puntata e metterla on line!

Videochat di sabato 15 settembre: istruzioni per l’uso
In occasione delle “primarie delle primarie” Sabato 15 settembre sul sito www.sherpatv.it sarà possibile partecipare alla Videochat di Rosy Bindi in collegamento con i suoi sostenitori riuniti nelle assemblee provinciali e di collegio.Rosy risponderà alle domande inviate via e-mail all’indirizzo bindilive@sherpatv.it, attivo dalla mattina di sabato 15 settembre. Sono previsti due appuntamenti, il primo tra le 11 e le 12 e il secondo nel pomeriggio, tra le 18,30 e le 19,30. Per seguire l’evento sarà sufficiente collegarsi con un personal computer al sito www.sherpatv.it e sulla home page cliccare sul link sherpalive.

Primarie delle primarie a Torino
Domani, sabato 15 alle 10.30, è conocata, presso la sede della Margherita, Via Palazzo di CIttà 26/b, l’Assemblea dei comitati Bindi di Torino e Provincia. Nel corso della mattinata verranno raccolte le disponibilità a impegnarsi nel corso della campagna e sarà possibile seguire la video-chat.
Per info: piemonteperbindi@libero.it 

Primarie delle primarie a Lucca
Il comitato per Rosy Bindi di Lucca ha organizzato le primarie delle primarie!
Sabato 15 settembre presso la Chiesina dell’Alba dalle 16,30
Per info: luccasceglierosy@libero.it

Verso le Primarie su Repubblica.it
Il quotidiano seguirà i candidati alla Segreteria del PD rivolgendo loro 10 domande di Ilvo Diamanti.
Il metodo è semplice: il candidato risponde e il lettore vota… e noi corriamo a votare!
Ecco la prima domanda:
1. Le radici e le foglie: Ogni partito ha dei modelli personali. Figure – del passato o del presente; intellettuali, leader politici, religiosi – a cui si ispirano i suoi militanti e la sua base. Se non li ha, comunque, li cerca, li crea. Quali figure proporrebbe come “riferimenti esemplari” del “suo” Partito Democratico?

Risposta di Rosy: “Ciascuno di noi ha i propri riferimenti esemplari, ma nel PD e per il PD dobbiamo “cercarli” e “crearli” insieme. Un partito plurale trae linfa da diverse radici culturali e da tanti maestri di vita. Mi aspetto che ogni democratico – credente o non credente, socialista o cattolico democratico, liberale o ambientalista, o chi non sa definirsi, ma si batte per la pace e i diritti di cittadinanza – metta i propri a disposizione di tutti. Un partito nuovo deve guardare al futuro, mescolando le biografie e le storie personali anche perché nel Pd si dovrebbe entrare come persone. E poi mi permetta: non mi piace esibire una galleria di personaggi di cui improvvisarsi discepoli, con il rischio di banalizzare le idee e i valori che dovremmo apprendere dai veri maestri”.

vota:

PS. l’11 giugno scrissi un post sull’on. Selva  riguardo all’utilizzo che fece di un’ambulanza per partecipare ad una trasmissione televisiva ( a proposito… l’on. Selva non si è più dimesso come aveva annunciato, anche a richiesta dai suoi colleghi di An, ma ha pensato bene di cambiare casacca iscrivendosi al gruppo di Forza Italia che lo ha accolto a braccia aperte!) . Oggi, per par condicio, riporto un reportage de L’Espresso, in cui si documenta che Clemente Mastella e suo figlio sono stati accompagnti (secondo Libero) da Rutelli, la moglie Palombelli, il figlio e l’on. Lusetti, al Gran Premio di Monza… utilizzando un volo di Stato. Strano  non abbiano preteso di atterrare sulla griglia di partenza! Ora, mi chiedo, con tutto quello che sta accadendo in Italia in queste settimane, con tutto lo scrivere e il fare dichiarazioni sui costi della politica, sulla questione morale, l’antipolitica, il ritorno al 1992… possibile che si possano fare queste figuracce?

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: