h1

Life is now

novembre 26, 2007

Fino a qualche giorno il paladino contro le intercettazioni telefoniche era il Ministro della Giustizia Clemente Mastella. Da qualche giorno preferisce occuparsi di fiction indicando quali film devono andare in tv e quali devono essere sospesi.

Ma il leader dell’Udeur ha un nuovo alleato.

Anche Bruno Vespa è contro le intercettazioni telefoniche. Che un politico possa averne timore, in questa Italia, è comprensibile. Ma che anche un giornalista, che della ricerca di notizie vive, si scagli contro le intercettazioni telefoniche definendole “una schifezza”…

Bisognerebbe aver timore di certi uomini e donne che, senza timore, si adoperano senza scrupolo esclusivamente per gli interessi personali e non per il bene del paese.

Bisognerebbe aver paura di quale Italia viene raccontata in certe telefonate, non della loro registrazione.

Life is now!

vota:

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: