h1

Libero direttore di giornale

aprile 17, 2008

C’è chi fa il direttore di giornale.

C’è chi, con tutte le fatiche del caso, cerca di svolgere il proprio mestiere di direttore con il senso del dovere, scrivendo e raccontando la realtà. Nel rispetto dei propri lettori.

E c’è chi lo fa tralasciando il dovere di atteneresi alla realtà pur di scrivere contro qualcuno o qualcosa… fottendosene del diritto dei lettori di poter leggere notizie vere, reali su un quotidiano.

Per qualche direttore di giornale la libertà di informazione coincide con l’essere arroganti, di cattivo gusto, spregiudicati, falsi.

Poi ci sono i direttori di giornali che “beccati” nell’aver commesso un errore scrivendo il falso… fanno fatica a scusarsi e, quando lo fanno, cercano attenuanti esilaranti.

A che categoria farà parte il direttore Vittorio Feltri?

vota:

Annunci

One comment

  1. Decisamente la prima categoria.
    Questo oltre tutto dimostra che oltre che non saper perdere (vedi le vecchie elezioni) non sanno neanche vincere. A loro non basta battere democraticamente l’avversario, devono infierire sulla carcassa finché si muove.
    Andiamo anche a fotografare le parioline che votano contro l’aborto ma poi mammà le porta nell’Ospedale giusto in tutta anonimità? O i ferventi antiproibizionisti col naso bianco? O i sostenitori della famiglia divorziati?

    I soldi derivanti dai finanziamenti ai giornali, che sono DI TUTTI, però non puzzano al pacifico, cordiale, simpatico Vittorio.



Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: