Archive for the ‘dome’ Category

h1

Andare oltre si può

dicembre 28, 2012
Annunci
h1

MXmas 2011

dicembre 23, 2011

Happy holidays and best wishes for 2012, from everyone at thesignLab

h1

Sciopero dei blogger

luglio 14, 2009

BlogDome aderisce alla giornata di silenzio per la libertà d’informazione on line.

h1

Avaliving.com

gennaio 21, 2009

domenico-raimondi-ava-living_january-2009

The design selection team at Ava Living has chosen our project to be featured in Ava’s Choice on Ava Living. Our project photo will appear in the homepage slide show on www.avaliving.com for 7 days, (January 19th until January 25th 2009)

h1

300 facebook

novembre 12, 2008

300 amici in Facebook

amici di sempre, di oggi, ritrovati, dimenticati
amici con cui ridere, lavorare, condividere, discutere, pensare, giocare, cantare, mangiare
amici che verranno
amici che ci sono

h1

Firma per Roberto Saviano

ottobre 20, 2008

La mobilitazione popolare è grande. Roberto Saviano non è solo.
Il sito on-line di La Repubblica ha raccolto 100.000 firme in un solo giorno. Numerose iniziative sono attive su Facebook. Letture di Gomorra in tutta Italia, in piazza, a scuola, in radio. Nome e cognome, la propria faccia, la propria voce… a sostegno di Roberto.

Ecco il comunicato promosso da 6 premi Nobel.

Firma per Roberto Saviano
Roberto Saviano è minacciato di morte dalla camorra, per aver denunciato le sue azioni criminali in un libro – “Gomorra” – tradotto e letto in tutto il mondo. E’ minacciata la sua libertà, la sua autonomia di scrittore, la possibilità di incontrare la sua famiglia, di avere una vita sociale, di prendere parte alla vita pubblica, di muoversi nel suo Paese. Un giovane scrittore, colpevole di aver indagato il crimine organizzato svelando le sue tecniche e la sua struttura, è costretto a una vita clandestina, nascosta, mentre i capi della camorra dal carcere continuano a inviare messaggi di morte, intimandogli di non scrivere sul suo giornale, “Repubblica”, e di tacere.
Lo Stato deve fare ogni sforzo per proteggerlo e per sconfiggere la camorra. Ma il caso Saviano non è soltanto un problema di polizia. E’ un problema di democrazia. La libertà nella sicurezza di Saviano riguarda noi tutti, come cittadini.
Con questa firma vogliamo farcene carico, impegnando noi stessi mentre chiamiamo lo Stato alla sua responsabilità, perché è intollerabile che tutto questo possa accadere in Europa e nel 2008.

Sign for Roberto Saviano
Roberto Saviano is under death threats for denouncing the criminal deeds of the Camorra in his book Gomorra, translated and read all over the world. His freedom is under threat as well as his autonomy as a writer, his chances to meet his family, to enjoy a social life, to have part in the public life, to travel in his own country.
A young writer, guilty to have investigated the organized crime revealing its methods and its structure is forced to live an hidden, underground life, while the Camorra bosses send him death threats from their jails ordering him to stop writing for La Repubblica, his newspaper, and to keep silent. The State must do every effort to protect Saviano and to defeat the Camorra. But this is not a mere police case. It’s a problem of democracy. Saviano’s safe freedom concerns everyone of us as citizens.
Signing this appeal we intend to take charge of it, as a personal commitment, urging the State at the same time to take on its responsibility, because it’s intolerable that something like this could happen in Europe in 2008.

DARIO FO
MIKHAIL GORBACIOV
GUNTHER GRASS
RITA LEVI MONTALCINI
ORHAN PAMUK
DESMOND TUTU

Qui è possibile sottoscrivere il comunicato.

vota:

h1

iphone

settembre 29, 2008

… eccolo arrivato!